MIT sistema rende facile insegnare a un Robot di insegnamento così esso può insegnare altri robot

Rimanere sul bersaglio

  • Nuovo Robot blu marino potrebbe ucciderti, indossa Cute Dog Tags
  • Questa mappa mostra dove robot rubare posti di lavoro americani

Adesso, il lavoro del robot per eseguire nuove attività di insegnamento è meglio lasciare agli esperti. MIT sta lavorando per cambiare tutto questo, tuttavia.

Claudia Perez-d’Arpino e Julie Shah di informatica della scuola e laboratorio di intelligenza artificiale (o CSAIL) hanno sviluppato un sistema chiamato CLEARN. L’obiettivo finale è di rendere il lavoro di insegnamento un robot così semplice che chiunque può farlo. Le cose di base gli esseri umani fanno regolarmente — manopole, armadi, raccogliendo oggetti di apertura — può essere insegnato con relativa facilità.

Il bot MIT non inizia da zero. Ha già una gamma di abilità di base che si può applicare a qualsiasi nuova attività che è assegnato. Tutto ciò ha a che fare è figura fuori quelli che sono necessari e quando.

Il processo di apprendimento non è necessariamente veloce, tuttavia. In scenari di uno contro uno, che probabilmente non è un grosso problema. Insegnare un intero magazzino pieno di robot, d’altra parte, potrebbe diventare un bel lavoretto. Il team CSAIL ha già lavorato una soluzione a questo problema, per fortuna.

Se ne sono andati meta. Insegnando la nuova attività a un robot che sa come insegnare, gli esseri umani devono solo essere coinvolti nel primo turno. Tutte le istruzioni ripetitive possono essere gestite dall’insegnante robot. I suoni di cosa intera “robot robot di insegnamento” come un senza scopo di lucro basata a New New York che possibilmente è stata fondata da Rev. Lionel Preacherbot, ma è molto reale. Basta controllare il bot in azione: