Resorts Facebook ai supporti fisici per combattere notizie false

Rimanere sul bersaglio

  • Guida di semplice Geek di blocco delle persone
  • Wozniak predice Google, Facebook ancora vitale nel 2075

Facebook sta tornando alle origini, nel tentativo di avvisare i cittadini britannici contro notizie false.

Il social network questa settimana ha lanciato una campagna di giornale UK, nella speranza di catturare l’attenzione dei lettori prima delle elezioni generali 8 giugno.

Secondo CNET, Facebook messo annunci in importanti pubblicazioni (The Times, The Guardian, Daily Telegraph), inserzione dieci persone di cose dovrebbe considerare durante la lettura di informazioni on-line (Vedi elenco sotto).

L’azienda nel mese di aprile ha introdotto uno strumento simile per gli utenti online, offrendo “consigli per spotting notizie false” in cima a desktop e mobile News feed.

Ma con un solo mese rimanente prima che gli inglesi scegliere nuovi funzionari parlamentari, Facebook è tirando fuori tutte le fermate per garantire che la nazione è adeguatamente istruita sulle questioni.

10 punte principali di Facebook per avvistare notizie false (tramite Facebook)

Mentre un’altra elezione non era dovuta fino al maggio 2020, chiamata recente del primo ministro per un voto di snap quest’estate significa un’alta concentrazione di propaganda campagna — che significa più rischio per contenuti falsi.

“Gente vuole vedere informazioni accurate su Facebook e così facciamo,” Simon Milner, direttore di Facebook della politica per il Regno Unito, ha detto in una dichiarazione. “È per questo che stiamo facendo tutto il che possibile per affrontare il problema delle notizie false.”

Un annoso problema che è diventato intensificato durante il 2016 noi elezioni presidenziali; molti anche accusato Facebook per influenzare l’esito dei sondaggi.

Ora, il popolare sito sta cercando di combattere il problema e riconquistare la sua credibilità con nuovi strumenti di reporting e progetti di collaborazione, come l’iniziativa di integrità Notizie $ 14 milioni, ha puntato “aiutare le persone a esprimere giudizi informati sulle novità leggono e condividere online.”

Facebook ha rimosso anche decine di migliaia di account falsi, contribuendo a ridurre la diffusione di materiale non autentico.

“Non possiamo risolvere questo problema da solo,” ha detto Milner. “Stiamo sostenendo terzi fatto pedine [come partner completo fatto] durante le elezioni nel loro lavoro con le organizzazioni di notizie, così essi possono valutare in maniera indipendente fatti e storie.”